15enne uccide coetana per evitare di diventare padre

 

 

Anne Kasprzak, 14 anni, di Salt Lake City (Utah), aveva litigato con i genitori ed era fuggita di casa. La giovane andò diretta dal fidanzato 15enne Darwin Christopher Bagshaw e inventò di essere incinta. Anne credeva che raccontando questa balla il giovane sarebbe scappato con lei, purtroppo le sue aspettative vennero interrotte da una brutale reazione. Darwin, preso dalla disperazione e scosso dalla notizia, uccise Anne a colpi di pala e gettò il suo corpo nel fiume Jordan.  I genitori di Anne avvisarono le autorità, dopo 24 ore dalla scomparsa, e iniziarono le indagini. Anne venne ritrovata ai piedi del letto del fiume. Quando il cadavere venne tirato fuori dall’acqua, notarono che il corpo era irriconoscibile. Il corpo di Anne era così malmenato e la testa così…
Leggi l’intero articolo su: http://www.daurlo.click/notizie/15enne-uccide-coetana-per-evitare-di-diventare-padre



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *