Aria di crisi per Pokemon GO: diminuiscono utenti e tempo di gioco

 

Quando Nintendo e Niantic Labs hanno lanciato per smartphone e tablet Android e iOS l’applicazione Pokemon GO, si aspettavano certamente di riuscire ad attirare l’attenzione del pubblico mobile grazie alla novità offerta dal gioco che sfrutta la realtà aumentata consentendo di andare in prima persona a caccia di Pokemon, ma difficilmente si sarebbero potuti aspettare l’enorme successo che il gioco è riuscito ad ottenere, trasformandosi in un vero e proprio fenomeno virale che per oltre 1 mese ha catalizzato l’attenzione di milioni di persone di tutte le età, finendo al centro di notizie curiose, e persino di cronaca, che…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/qPMyLo498ZM/16384.html



Altri post interessanti:

Booking.com INT

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *