Clamoroso, la durata del “secondo” potrebbe cambiare: la svolta

 

Gli studiosi dell’Istituto di metrologia tedesco hanno rilevato, tramite modernissime strumentazioni, un errore di 100 secondi durante l’ intera vita dell’universo, il che equivale a 14 miliardi di anni e che potrebbe ridefinire il “secondo”.

Lo studio sensazionale è apparso su Optica. I ricercatori hanno infatti utilizzato un nuovo orologio altamente preciso che consentirà di raggiungere traguardi importanti in alcuni campi della fisica, come giustamente ha osservato Salvatore Micalizio dell’Inrim. Dal 1967, il secondo è stato definito come il tempo che trascorre durante 9.192.631.770 oscillazioni della radiazione che corrisponde alla transizione tra due livelli energetici dello stato fondamentale (stato di minima energia possibile) di un atomo di…
Leggi l’intero articolo su: http://www.125parole.it/29832016/scienze/clamoroso-la-durata-del-secondo-potrebbe-cambiare-la-svolta/



Altri post interessanti:

Booking.com INT

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *