Comandante della polizia municipale spara, uccide il figlio e si toglie la vita

 

Porto Santo Stefano (Grosseto). Comandante della polizia municipale di Monte Argentario,  Loredana Busonero (55 anni), moglie dello scomparso ex sindaco del posto, questa mattina, poco prima delle 8.00 ha sparato al figlio Francesco, di 17 anni mentre dormiva. Ha poi rivolto l’arma su se stessa e ha nuovamente sparato. A dare l’allarme i vicini di casa che hanno sentito gli spari. La donna era  in servizio presso il Comando della Polizia Municipale dal 1993. L’omicidio-suicidio è avvenuto a Porto Santo Stefano (Grosseto).

Il ragazzo, ferito alla testa gravemente, è morto poco dopo. Stava per essere trasferito con l’eliambulanza all’ospedale di Siena, ma non ce…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/zwv4YBRqj_s/27164.html



Altri post interessanti:

Aliexpress INT

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *