Credito d’imposta negoziazione assistita e arbitrato

Regole per il riconoscimento del bonus previsto per i compensi corrisposti ad avvocati ed arbitri

Dal 10 gennaio è possibile richiedere, tramite modulistica presente nel sito del Ministero della Giustizia (www.giustizia.it), il riconoscimento del credito di imposta fino a 250 euro per negoziazione assistita e arbitrato.
Il credito di imposta, spettante in caso di chiusura positiva della procedure di negoziazione assistita o di conclusione dell’arbitrato con lodo, deve essere richiesto tramite la modulistica da utilizzare per indicare l’ammontare dei compensi corrisposti ad avvocati ed arbitri. Con D.M. 23 dicembre 2015, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, il Ministero della Giustizia ha dettato le regole per il riconoscimento del bonus previsto per i compensi corrisposti ad…
Leggi l’intero articolo su: http://www.magevola.it/impresa/credito-e-opportunita/nazionale/credito-dimposta-negoziazione-assistita-e-arbitrato/



Altri post interessanti:

a2hosting

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *