Dalla Russia con furore: raddoppiano i raid aerei contro l’Isis. Richiesta coalizione contro i terroristi

 

Dopo la tragedia di Parigi cambiano strategie e priorità della Russia che ora riconosce come conseguenza di un attacco terroristico  l’attentato all’airbus  A321 avvenuto il 31 ottobre scorso:  questa volta  intende agire in accordo con tutti gli altri Paesi che abbiano interesse a stroncare il terrorismo dell’ISIS. Al proposito un portavoce del Pentagono ha confermato all’agenzia Associated Press  che Mosca aveva comunicato agli Americani il lancio di missili su Raqqa dalle proprie navi sul Mediterraneo. È cosa fatta l’alleanza con Holland che sarà a Mosca il 26 novembre per incontrare Putin, due giorni dopo che avrà visto  Obama a Washington.

 

Dettagli sulle operazioni sono stati forniti dal…
Leggi l’intero articolo su: http://www.daurlo.click/notizie/dalla-russia-con-furore-raddoppiano-i-raid-aerei-contro-l-isis-richiesta-coalizione-contro-i-terroristi



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *