Detrazione edilizia per i soggetti residenti all’estero

Il Testo unico delle imposte sui redditi all’art. 16-bis disciplina la detrazione fiscale delle spese per interventi di ristrutturazione edilizia ed è inserita tra gli oneri detraibili dall’Irpef in sede di dichiarazione dei redditi.

La detrazione edilizia è pari al 50% delle spese sostenute, fino a un ammontare complessivo delle stesse non superiore a 96.000 euro per unità immobiliare, per le ristrutturazioni effettuate fino al 31/12/2016.

L’agevolazione può essere richiesta per le spese sostenute nell’anno, secondo il criterio di cassa, e va suddivisa fra tutti i soggetti che hanno sostenuto la spesa e che hanno diritto alla detrazione. Riguardo alla detrazione edilizia, restano fermi i requisiti oggettivi riguardanti i modi di pagamento…
Leggi l’intero articolo su: http://www.magevola.it/impresa/casa-e-immobili/nazionale/detrazione-edilizia-per-i-soggetti-residenti-allestero/



Altri post interessanti:

Booking.com INT

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *