Disoccupazione parziale: novità previste dal Jobs Act

Nuovi diritti per chi si trova già in possesso di un impiego, ma a determinate condizioni

Novità in materia di disoccupazione. Il Jobs Act introduce la figura del disoccupato parziale, uno stato previsto dallo schema di decreto dei servizi per il lavoro e delle politiche attive dell’11 giugno 2015. La disoccupazione parziale è attribuibile a chi si trova già in possesso di un impiego, ma a certe condizioni. Approfondiamo i vantaggi e i benefici che questo status riconosce ai lavoratori.
A chi è riconosciuto lo stato di disoccupazione parziale?

al lavoratore dipendente o autonomo il cui reddito annuo prevedibile corrisponda a una imposta lorda pari o inferiore alle detrazioni spettanti ex art. 13 DPR 917/1986;
al lavoratore impiegato part-time…
Leggi l’intero articolo su: http://www.magevola.it/famiglia/fisco-e-tasse/nazionale/disoccupazione-parziale-novita-previste-dal-jobs-act/



Altri post interessanti:

Booking.com INT

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *