Disservizi telefonici: si può tentare la conciliazione

 

Ai cittadini capita sempre più spesso di dover assistere a disservizi, malfunzionamenti, errori di fatturazione, ritardi e mancata attivazione o disattivazione dei servizi richiesti nell’erogazione dei servizi telefonici. Nel caso di problemi con il fornitore di servizi di telecomunicazioni (o di televisione a pagamento), è subito consigliabile presentare un reclamo direttamente all’operatore, così da avviare un’apposita procedura finalizzata a trovare una soluzione.

Ma, se dopo aver presentato reclamo all’operatore, il ricorso non è stato soddisfatto o il problema persiste si può ricorrere al “tentativo di conciliazione” e proporlo al Comitato Regionale per le…
Leggi l’intero articolo su: http://www.magevola.it/famiglia/casa-e-immobili/nazionale/disservizi-telefonici-si-puo-tentare-la-conciliazione/



Altri post interessanti:

Booking.com INT

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *