Facebook

 

Da qualche mese mi sono iscritto a Facebook.
Non volevo farlo… ho resistito molti anni ma poi l’ho fatto. Pensavo di non voler regalare il mio tempo, le mie foto, i miei ricordi a Mark Zuckerberg e co. Insomma… ad una multinazionale che usa i tuoi dati per farci soldi.
Devo ammettere però che l’esperienza di questi mesi è positiva. E’, come tutti sanno, un social di facile gastione, per lo meno nelle funzioni di base (non potrebbe essere diversamente visto che lo usano 1.5 miliardi di persone), ti regala spazio e pubblico. Una grande vetrina che ognuno può abbellire come meglio crede.
E in fondo i dati personali te li fregano tutti… basta avere un account di posta elettronica, uno smartphone, un tablet…
Non credo che si possa…
Leggi l’intero articolo su: http://fabriziomaina.blogspot.com/2015/12/facebook_13.html



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *