Fast Natural Food, a Roma c’è Banco, ora anche a Trastevere

 

Chiamarlo semplicemente Fast Food è quanto meno riduttivo. All’entrata l’aspetto è quello di una ricercata pizzeria. I colori sono caldi ma allegri, la pulizia e la trasparenza (la cucina è a vista) trasmettono subito una sensazione positiva. C’è un richiamo alle cucine tradizionali con le mattonelle bianche d’un tempo. La cucina è ovviamente d’acciaio con ben presenti i tubi di aspirazione delle cappe. Tutto è raccolto. Non ci sono tavoli se non un paio di banchi alti mutifunzionali (sotto gli stessi c’è la raccolta rifiuti) e solo dei “banchi” nel perimetro del locale. Siamo in un’epoca in cui gli smartphone arrivano a stento a fine serata, per cui sono stati previsti dei punti di…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/lt6Cw4UGtqM/18209.html



Altri post interessanti:

a2hosting

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *