Honda CB500F nuova e vestita da grande

 

Rispetto alle Monocilindriche e bicilindriche di qualche anno fa a due tempi le cose sono decisamente cambiate. Le 500 cc erano moto essenziali, dapprima con i freni a tamburo, raffreddate ad aria e con dotazioni ridotte ai minimi termini. Un po’ alla volta le “piccole” si sono trasformate. Si sono arricchite e hanno aggiunto dotazioni e sistemi di sicurezza di maggiore levatura. Le coperture e freni, il sistema ad iniezione elettronica, ha permesso a molti neofiti, neppure giovanissimi di avvicinarsi al mondo delle moto. Nei miei ricordi la Honda  CB500 c’è sempre stata sia a due o a quattro cilindri. Un tempo sembrava una moto inavvicinabile, oggi ha un’aspetto diverso. Via le cromature,…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/TGsKzlFO0j8/11213.html



Altri post interessanti:

Sammydress

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *