Indennità di paternità anche per i lavoratori autonomi

 

Novità per i diritti del padre lavoratore autonomo

Per una donna la nascita di un figlio costituisce da sempre uno dei momenti particolari della sua carriera lavorativa dalla quale può dispensarsi richiedendo il congedo di maternità, ossia un periodo di astensione obbligatoria dal lavoro riconosciuto con un’indennità economica in sostituzione alla retribuzione.

In presenza di determinate condizioni che impediscono alla madre di beneficiare del congedo, il diritto all’astensione dal lavoro ed alla relativa indennità spettano al padre (congedo di paternità). Tale diritto è previsto a condizione che la madre sia lavoratrice dipendente oppure lavoratrice autonoma, e sorge in caso di:

morte o grave infermità della madre;
abbandono del minore…
Leggi l’intero articolo su: http://www.magevola.it/famiglia/fisco-e-tasse/nazionale/indennita-di-paternita-per-i-lavoratori-autonomi/



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *