La censura in rete e il paradosso Wikipedia

Avete saputo l’ultima novità dalla Turchia? Ebbene pare che le pagine di Wikipedia, la “pericolosa” enciclopedia on line che ha l’ardire di definirsi “libera”, siano state bannate nientepopodimeno che dal Governo Turco. L’accusa è che “Wikipedia diffonde falsità”.  A che proposito? Beh, avete fatto un giro di recente sul sito di Wikipedia? Il J’accuse a Wikipedia Ecco la tesi della Turchia: Wikipedia sarebbe diventata “una fonte d’informazione che agisce con gruppi che conducono una campagna diffamatoria contro la Turchia nell’arena internazionale”. Il riferimento va in particolare ad almeno due pagine del portale, che affermano l’esistenza di legami tra il governo di Ankara e gruppi…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/VolpiCheCamminanoSulGhiaccio/~3/dfsHFhLzsko/



Altri post interessanti:

Aliexpress INT

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *