La fortuna di cui non ci rendiamo conto

 

E’ un mattino freddo e uggioso, per fortuna mi sono svegliata al caldo di una coperta profumata, in questa stagione autunnale che già guarda all’inverno.

Mi aspetta un caffè caldo e una nuova giornata, tutta da vivere. Così mi avvio distratta verso la mia stanza da bagno in cui l’acqua che scorre è della temperatura che desidero, pulita e trasparente.

Non importa se fuori ci sarà il sole o la pioggia, io ho dormito al sicuro della mia casa, al riparo dalle intemperie, dalle guerre, dalla violenza, dalle malattie.

O almeno così è accaduto fino ad ora, perché non dovrebbe essere così per sempre?

Il sole è sorto…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/VolpiCheCamminanoSulGhiaccio/~3/9itEhbWKNmU/



Altri post interessanti:

a2hosting

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *