La Valle del Tambo lotta ancora

 

Le ragioni del popolo della Valle del Tambo, nel bacino amazzonico del Perù, restano ancora inascoltate.

Nonostante il cambio del governo, in Perù il nuovo presidente ha confermato la volontà di voler costruire una miniera nella zona di Arequipa, a sud del paese.

Da anni contadini, cittadini, giovani studenti si oppongono con tutte le loro forze alla costruzione di questo progetto.

Respingono l’idea per difendere l’acqua, la vita, l’ambiente e sostanzialmente la proprietà e l’uso della propria terra.

La miniera dovrà chiamarsi Tia Maria. Un nome familiare per un progetto che nessuna…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/VolpiCheCamminanoSulGhiaccio/~3/DR5srfoxYmE/



Altri post interessanti:

Booking.com INT

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *