Le parole che fanno male

 

Mi capita spesso di discutere, anche animatamente, di questioni che mi stanno a cuore. Fa parte del mio lavoro e forse anche del mio carattere.

Nella maggior parte dei casi esco dalla discussione più ricca e consapevole. il confronto è sempre qualcosa di positivo, se rispetta determinate regole.

Quando ciò non succede, mi accorgo di aver disperso le mie energie inutilmente. Quasi sempre questa condizione emotiva deriva da parole ascoltate o pronunciate che fanno male. Un male che lascia il segno. Mi piacerebbe che non si notasse, vorrei poterci passare sopra senza darvi troppo peso, ma in realtà ne soffro, spesso parecchio.

Lo ammetto, non…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/VolpiCheCamminanoSulGhiaccio/~3/IMlflrJWZ50/



Altri post interessanti:

a2hosting

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *