Libere, disinibite, alternative: le donne delle radio anni ’90

 

Erano gli anni Novanta. Noi, trentenni di oggi, eravamo allora adolescenti, guardavamo Festivalbar, Top of The Pops e Beverly Hills 90210, ci innamoravamo di Dylan o di Brandon, alcune avevano in camera un poster dei Take That e nello zaino di scuola una Smemo sulla quale incollavamo di tutto, perché fosse più spessa possibile. Dentro c’era anche l’etichetta dei nostri primi Levis 501 – pretesi dai nostri genitori per dimostrare di non essere più delle bambine – e ritagli di giornale che parlavano degli Oasis o dei Nirvana, poi testi di canzoni e dediche delle amiche. Ascoltavamo molto più di oggi la radio, spesso per registrare sulle audiocassette i nostri brani…
Leggi l’intero articolo su: http://www.ladypink.it/le-donne-delle-radio-anni-90/



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *