Lo chiamavano Jeeg Robot: un eroe italiano

 

Grandi non si nasce, grandi si diventa! Chi non ha visto o sentito parlare del famoso cartone animato degli anni 80 chiamato Jeeg Robot d’acciaio? Bene, il film non è la storia di quel personaggio lì, ma di un nuovo eroe, sempre un Jeeg, ma un Jeeg italiano che vive di furti per sopravvivere alla vita!     Enzo Ceccotti, un pregiudicato e solitario ragazzo di Tor Bella Monaca, un quartiere di Roma, entra in contatto con una sostanza radioattiva bagnandosi nel Tevere, in alcuni barili di rifiuti tossici. A causa di un incidente scopre di avere una forza sovrumana. Ombroso, introverso e chiuso in se stesso, Enzo accoglie il dono dei nuovi poteri come una benedizione per la sua carriera di delinquente. Tutto cambia quando incontra Alessia, convinta che lui sia l’eroe del famoso cartone…
Leggi l’intero articolo su: http://www.daurlo.click/cinema/lo-chiamavano-jeeg-robot-un-eroe-italiano



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *