Nuova Zelanda: nuovo paradiso al largo delle isole Kermadec

A nordest delle due isole maggiori che appartengono all’arcipelago delle Kermadec, in Nuova Zelanda, nascerà uno dei santuari marini più grandi al mondo: una vasta distesa d’acqua che  si estende per 620 mila kmq la quale costituisce uno degli habitat marini geologicamente più diversificati, con la sua catena di 30 vulcani sommersi e la fossa oceanica più profonda del mondo, e uno degli ambienti di riproduzione più  popolati.
Stando alla Pew Charitable Trust sono ben 35 le specie di balene e delfini che migrano stagionalmente in quest’area tra i tropici e le acque più fredde. Anche tartarughe in via di estinzione come la tartaruga embricata, la tartaruga liuto e tartarughe marine verdi frequentano queste acque. Oltre  a loro una varietà di mammiferi marini, pesci,…
Leggi l’intero articolo su: http://www.daurlo.click/notizie/nuova-zelanda-nuovo-paradiso-al-largo-delle-isole-kermadec



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *