OGD: ORGANISMO GENETICAMENTE DIVERSO – 10^ PARTE – PENA DI MORTE

 

Persone che continuano a cadere sempre a norma di legge.

Come ai tempi di Giordano Bruno. Ancora oggi continuano a bruciare le streghe. Solo che a farlo non è più lo Stato Pontificio.

L’eutanasia chiamata pena di morte è applicata ancora in circa quaranta Paesi. Si parla di un olocausto perpetuo che dura dalla notte dei tempi e che, se pur in diminuzione, continua a mietere vittime.

Ultimamente si viaggia ad una media di più di quattromila esecuzioni stimate all’anno. Stimate già. Perché in alcuni paesi vige il segreto di stato. Il Vietnam, l’Iraq, la Cina e la vicina Bielorussia uccidono senza dirlo. Son timidi, introversi, non gli piace vantarsi.

Alle Maldive, in Yemen, in Arabia Saudita e in Iran si fanno esecuzioni anche su minorenni.

Nei paesi arabi si usano ancora…
Leggi l’intero articolo su: http://danielelevis.blogspot.com/2015/09/odg-organismo-geneticamente-diverso-10.html



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *