Part-time agevolato sì, ma solo per il settore privato

Riduzione dell’orario lavorativo compresa tra il 40 ed il 60%, ma conservando la propria pensione

Per i lavoratori che matureranno i requisiti per andare in pensione entro la fine di dicembre 2018, si prospetta la possibilità di ridurre l’orario lavorativo con un part time agevolato, conservando intatta la futura pensione.

La nuova norma del part-time agevolato prevede la possibilità per alcuni lavoratori del settore privato, di ridurre il monte ore lavorativo degli ultimi anni pre-pensionamento dal 40 al 60%, senza andare ad intaccate i contributi maturati, e quindi con la possibilità di conservare futura pensione senza sorprese.

La norma del part time agevolato interessa i lavoratori del settore privato (sono infatti esclusi…
Leggi l’intero articolo su: http://www.magevola.it/famiglia/fisco-e-tasse/nazionale/part-time-agevolato-si-ma-solo-per-il-settore-privato/



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *