Pokèmon Go: ecco alcuni consigli per proteggersi da truffe online e malware

 

Il debutto di Nintendo nel mercato dei giochi mobile era inizialmente visto da qualcuno con scetticismo, e se i dubbi iniziali si sono ridotti con il lancio della prima app social Miitomo, in queste ultime settimane i dubbi sono stati letteralmente dissolti come neve al sole con il debutto di Pokèmon Go, il gioco che al debutto negli Stati Uniti, Canada e Nuova Zelanda è diventato letteralmente virale contribuendo ad accrescere il valore del titolo Nintendo in borsa.

Con milioni di download registrati fino ad oggi e più utilizzata persino di WhatsApp e Snapchat
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/VOwRA239zgs/15265.html



Altri post interessanti:

Sammydress

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *