Ricerca e Sviluppo: credito d’imposta per le imprese

 

Al fine di favorire lo sviluppo economico e produttivo delle imprese, il Governo ha stanziato notevoli risorse finanziarie per sostenere gli imprenditori che effettuano investimenti in attività di Ricerca e Sviluppo. Vediamo di comprendere quali sono le attività ammissibili, i soggetti beneficiari, i costi ammessi al beneficio, l’entità dell’agevolazione e la modalità di fruizione del credito d’imposta, secondo le istruzioni diramate dal Ministero dell’Economia e delle Finanze di concerto con il Ministero dello Sviluppo Economico.

Attività ammissibili

Si tratta di quelle attività aventi per oggetto:
a) lavori sperimentali o teorici svolti con lo scopo di acquisire nuove conoscenze sui fondamenti di fenomeni e di fatti osservabili;
b)…
Leggi l’intero articolo su: http://www.magevola.it/impresa/credito-e-opportunita/nazionale/ricerca-e-sviluppo-credito-dimposta-per-le-imprese/



Altri post interessanti:

Booking.com INT

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *