Saldi 2016: come stare attenti alle truffe

 

Saldi, sconti, occasioni: gli italiani aspettano il 5 gennaio per uscire allo scoperto e acquistare tutto ciò che serve loro! I prodotti più comprati sono i capi d’abbigliamento con una percentuale del 94,2, seguiti dalle calzature con 72,8% , dagli accessori 30,7% e dalla biancheria intima 26,4%.  Gli acquisti sono mirati e seguono una logica intelligente: marchi costosi e brand con prezzi da capogiro diventano di colpo accessibili a tutti!  In fondo alla classifica di vendite troviamo anche articoli sportivi con una percentuale di 17,7% e pelletteria 17,5% (sperando che le pellicce stiano perdendo piede in Italia).  Il presidente della Federazione Moda Italia-Confcommercio, il dottor Renato Borghi afferma “I saldi rappresentano occasioni importanti per i consumatori e sono…
Leggi l’intero articolo su: http://www.daurlo.click/notizie/saldi-2016-come-stare-attenti-alle-truffe



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *