Sigarette elettroniche più sicure, ma non aiutano a smettere di fumare

 

In occasione della Giornata Mondiale Senza Fumo, qualche settimana fa, abbiamo visto come siano oltre 1 miliardo i fumatori in tutto il mondo, e in che modo l’Organizzazione Mondiale della Sanità stia tentando in tutti i modi di combattere la diffusione delle sigarette.

E se da un lato si parla della possibilità di introdurre confezioni neutre e poco appetibili per il pubblico o di aumentare il costo dei singoli pacchetti, da tempo hanno preso piede le sigarette elettroniche, una valida alternativa al fumo tradizionale che tuttavia, secondo una ricerca, si dimostrerebbe certamente più sicura della classica sigaretta, ma non abbastanza da convincere i fumatori a smettere del tutto.

Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/-_RVIdRg7dI/14208.html



Altri post interessanti:

Sammydress

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *