Siria, i raid dei Jet russi: sospeso l’uso di basi aeree in Iran

 

Raid in Siria, Russia sospende uso delle basi aree in Iran. Ad Aleppo la situazione umanitaria si fa drammatica, la popolazione locale è allo stremo.

Per quel che riguarda i raid in Siria, la missione russa, attraverso l’uso delle basi aeree in Iran, è terminata. A darne notizia è stato Bahram Ghasemi, il ministero degli esteri iraniano, precisando che la missione russa è stata solo temporanea e comunque su esplicita richiesta da parte del Governo di Mosca.

Intanto, nella provincia di Aleppo, e precisamente nei sobborghi di Orm al-Kobra e Kafar Halab, l’Osservatorio siriano per i diritti umani ha denunciato la morte, a causa di un bombardamento, di 25 persone, di cui 16 civili, e tra questi pure quattro donne e due bambini.

Ad Aleppo, nelle zone…
Leggi l’intero articolo su: http://www.125parole.it/41722016/attualita/esteri/siria-i-raid-dei-jet-russi-sospeso-luso-di-basi-aeree-in-iran/



Altri post interessanti:

Aliexpress INT

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *