Speechless: l’app che trasforma in testo i messaggi vocali di WhatsApp e non solo

 

Gli smartphone hanno ormai reso sempre più semplice comunicare con altre persone non solo attraverso le semplici chiamate o gli SMS, ma soprattutto grazie alle numerose app di messaggistica che tra chiamate vocali, videochiamate e messaggi gratuiti, offrono la possibilità di sfruttare le reti internet per restare sempre in contatto con gli amici e rendere le comunicazioni ancora più immediate.

Una delle forme più usate, soprattutto quando si vuole ricordare qualcosa ad una persona cara, è senza dubbio il messaggio vocale, che tuttavia il destinatario non sempre può ascoltare immediatamente, magari perché si trova in un luogo pubblico o durante una riunione di lavoro. E’ proprio per andare incontro a…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/zeg1iqOnlRg/26492.html



Altri post interessanti:

Sammydress

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *