Stava lasciando il marito violento, ora l’intera famiglia è morta

 

Megan Short aveva scritto su Facebook “Lui non mi ha colpito, ma si trattava di un abuso”.  Aveva capito leggendo un libro su una storia di violenze che per lei era giunto il momento di voltare pagina, purtroppo non ha avuto l’opportunità di cambiare la propria vita.  Mentre stava lasciando l’abitazione che condivideva con il marito insieme ai suoi tre piccoli figli, Megan è stata raggiunta dalle pallottole sparate dall’uomo. Il marito aveva ucciso prima i loro bambini, poi lei e infine si è tolto la vita. Tutto questo è accaduto davanti agli occhi impotenti di un poliziotto che aveva raggiunto l’abitazione dopo la chiamata al 911. Megan Short era tra coloro che erano riuscite a trovare il coraggio di denunciare le violenze psicologiche del marito. Era riuscita a telefonato al 911 -…
Leggi l’intero articolo su: http://www.daurlo.click/notizie/stava-lasciando-il-marito-violento-ora-l-intera-famiglia-e-morta



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *