Surriscaldamento Globale e riduzione della Calotta Artica

 

Ogni anno la calotta di ghiaccio che ricopre l’oceano Artico si riduce nel periodo estivo per poi estendersi nuovamente in inverno, toccando generalmente il suo massimo attorno al mese di marzo. Di questi giorni la notizia che la calotta di ghiaccio dell’Artico ha raggiunto il livello minimo di spessore mai rilevato. E’ il secondo anno consecutivo che questo record si sussegue. Tale tendenza si è andata confermando anno dopo anno dal 1979 abbattendo anche il record negativo dello scorso anno con 20.000 chilometri quadrati di ghiaccio in meno

I dati sono stati resi noti dal “National Snow and Ice Data Center” dell’università di Boulder in Colorado (Nsidc). Mark…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/a4ec55sm_3E/11587.html



Altri post interessanti:

a2hosting

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *