“Taimen”: ecco il nome in codice del prossimo smartphone di punta Google

 

Il 2016 per Google è stato un anno importante anche sul fronte hardware, essendo stato il primo anno in cui l’azienda di Mountain View ha lanciato sul mercato una serie di smartphone, Pixel e Pixel XL commercializzati con il suo marchio e che dopo la fine dell’era “Nexus” hanno saputo attirare l’attenzione del pubblico grazie a schede tecniche di tutto rispetto in grado di offrire una esperienza d’uso di qualità.

Già da diversi mesi a questa parte si continua a discutere del futuro, e in particolare di poter veder approdare sul mercato un Google Pixel 2 che possa replicare il successo dei modelli precedenti. Se una conferma ufficiale è ancora…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/n2IzfCChqjY/24729.html



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *