Targa professionale: quando non è dovuta l’imposta?

 

Se sei un avvocato, un dottore commercialista, o in generale un libero professionista titolare di partita IVA e stai finalmente per aprire il tuo studio, sicuramente starai cercando di far conoscere la tua professionalità in tutti i modi, e non potrai fare a meno di esporre la classica targa in ottone appena lucidata, od una più moderna in plexiglass, davanti al portone dello studio.

L’esposizione di targhe e le insegne con determinate caratteristiche sono soggette al pagamento dell’imposta sulla pubblicità da versare al comune. Cerchiamo di capire, quindi, quali caratteristiche devono avere le targhe per essere esentate dall’imposta, e come effettuare l’eventuale pagamento.

Leggi l’intero articolo su: http://www.magevola.it/impresa/fisco-e-tasse/nazionale/targa-professionale-quando-non-e-dovuta-limposta/



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *