Un suo video hard finisce in rete, per la disperazione si suicida

 

I filmati delle sue esperienze sessuali erano stati diffusi sul web ed erano diventati virali, così tanto che il video veniva cliccato centinaia di volte al giorno. Purtroppo la 31enne Tiziana Cantone era all’oscuro della diffusione e quando lo scoprì era ormai troppo tardi.  Tutto è iniziato nel 2015, la ragazza si era fatta riprendere mentre aveva un rapporto con un uomo. Il filmato è stato poi mandato ad alcune persone che lo avrebbero diffuso in rete a sua insaputa. Il tormentone del video era una frase che avrebbe detto durante il rapporto sessuale, “Stai facendo un video? Bravo.”  Questa la frase che i maschietti del web hanno trasformato in un tormentone. Come se non bastasse nel video si udivano frasi personali e soprattutto le generalità della ragazza. Lei ha cambiato…
Leggi l’intero articolo su: http://www.daurlo.click/notizie/un-suo-video-hard-finisce-in-rete-per-la-disperazione-si-suicida



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *