Undicenne risponde al cellulare e muore colpita da un fulmine

 

Russia, Chernoyarsk: il papà la chiama al telefonino e la ragazzina di 11 anni muore. Storie incredibili, paradossalmente vere.  Arina era una bambina bellissima e sempre disponibile ad aiutare il prossimo, una di quelle bambine che si vedono solo nei film: un gioiello nel pieno della sua adolescenza.     La piccola è stata sorpresa da una tempesta mentre era nei prati. Stava portando il gregge di famiglia al riparo. Mentre la piccola cercava di mettersi al riparo dalla tempesta che l’aveva sorpresa, ha sentito il cellulare squillare, Arina non sapeva che prenderlo in mano per rispondere, sarebbe stata un’azione letale. La bambina era a casa dei nonni con la sorella Milana, mentre i genitori lavoravano, ed era uscita con il gregge per aiutare i nonni. Quando è stata…
Leggi l’intero articolo su: http://www.daurlo.click/notizie/undicenne-risponde-al-cellulare-e-muore-colpita-da-un-fulmine



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *