USA: oltre mezzo milione di pacemakers a rischio hacker

 

Il pericolo generato dall’attività di cyber-criminali sul web è ormai da tempo al centro delle attenzioni delle tante aziende specializzate in sicurezza informatica che analizzano le minacce più pericolose della rete e tentano di arginare una minaccia che mette a rischio la sicurezza di milioni di internauti, e se da un lato al centro delle attenzioni sono spesso e volentieri piattaforme di comunicazione molto diffuse a livello globale come app di messaggistica e social network, al tempo stesso non sono esenti da attacchi tutti quei dispositivi connessi presenti sul mercato.

Non può che far sorgere qualche preoccupazione quanto riportato da un’azienda produttrice di pacemaker, notizia ripresa anche…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/98atpeGcmfY/27866.html



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *