Volkswagen mette il F.A.P. anche ai motori benzina e programma il suo futuro

 

La rivincita del Gruppo Volkswagen riparte anche da qui. Aggiungere il Filtro Antiparticolato nei suoi propulsori benzina. Dopo esser risultata non in regola coi motori e le emissioni  relativamente ai dati dichiarati, EURO 5 e 6 che  non confermati dai Test, e a tutta la vicenda giudiziaria del 2015, che ne è seguita nei mesi successivi, con conseguenze anche rilevanti, dal punto di vista commerciale, Il Gruppo Volkswagen ha gettato questa carta.

Il Gruppo Volkswagen continua a lavorare assiduamente sulla compatibilità ambientale dei sistemi di propulsione convenzionali. L’Azienda ha ora deciso l’utilizzo su ampia scala dei filtri antiparticolato per i motori benzina,…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/BGFBBvUA6dA/16067.html



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *