Wi-Fi Assist: una class action contro Appple

 

Alcuni utenti hanno avviato una class action per violazione della Unfair Competition Law della California contro Apple, che, abilitando per default una funzione per consentire allo smartphone di utilizzare la connettività dati quando il segnale Wi-Fi è debole, avrebbe provocato loro un consumo costoso e imprevisto di dati sulla rete cellulare. L’iniziativa legale, con la quale è richiesto ad Apple il pagamento di danni economici complessivi per circa 5 milioni di dollari, è stata avviata presso la Corte Distrettuale di San Jose, in California. La funzione oggetto della controversia giuridica è Wi-Fi Assist, introdotta da Apple con il nuovo sistema operativo iOS 9 su iPhone e iPad, la quale, all’insaputa dell’utente, può consentire al device di utilizzare la rete cellulare nel…
Leggi l’intero articolo su: http://www.daurlo.click/notizie/wi-fi-assist-una-class-action-contro-appple



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *