WSJ: Apple investirà 1 miliardo nella produzione video nel 2018

 

Il mercato dei contenuti video in streaming ormai da diversi anni sta spopolando in tutto il mondo, creando un terreno sempre più fertile che ha permesso a veri e propri colossi come Netflix e Amazon di imporsi sul mercato producendo veri e propri show e serie tv che continuano a macinare successi andando a concorrere direttamente con le emittenti via cavo statunitensi più conosciute a livello globale e dando vita a prodotti di qualità acclamati dalla critica e dal pubblico in grado di aggiudicarsi prestigiosi riconoscimenti del settore.

In un mercato così florido, ma al tempo stesso fortemente concorrenziale, è da tempo che si ipotizza un’entrata in scena di un nuovo colosso della tecnologia come…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/xoGvex-r2hg/27673.html



Altri post interessanti:

Booking.com INT

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *