31 Maggio 2020 Giornata Mondiale senza tabacco [effetti Covid-19 incremento del fumo]

 

 

Il prossimo 31 maggio è in programma la Giornata Mondiale senza Tabacco, iniziativa dell’OMS dedicata alla lotta contro il fumo. Quest’anno la sfida per i fumatori è stata duplice, dovendo fare i conti con il pericoloso vizio e allo stesso tempo con la quarantena imposta a causa dell’epidemia di Covid-19. Ecco perché una ricerca condotta da Nielsen e commissionata dalla Foundation for a Smoke-Free World, ha analizzato l’impatto della quarantena e del distanziamento sociale sulle abitudini dei fumatori, in Italia e in altri 4 paesi: Sud Africa, Regno Unito, India e parte degli Stati Uniti (NY e California). Un primo dato interessante rivela che in Italia il 42% degli intervistati ha preso in…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/wD7tcks7yOA/63407.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.