Alcuni dipendenti Amazon avrebbero ricevuto tangenti per cancellare le recensioni negative

 

Il famoso quotidiano Wall Street Journal ha scritto in un articolo che alcuni commercianti stanno corrompendo i lavoratori Amazon per ottenere vantaggi e informazioni riservate.

Secondo il famoso quotidiano i dipendenti Amazon avrebbero ricevuto tangenti da commercianti, riuscendo a ricevere informazioni riservate (come ad esempio i dettagli sulle vendite e sul comportamento degli utenti.) ed a cancellare le recensioni negative dei prodotti venduti.

Amazon sta indagando sui comportamenti dei suoi dipendenti infedeli per individuare subito i colpevoli e prendere le opportune misure. I casi anomali…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/AIOgP5RJdIw/41874.html

a2hosting

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.