Anche la Tiguan debutta la versione ibrida e si aggiudica il premio PICK SAFETY 2020

 

Per la seconda generazione di Tiguan, il 2020 sarà l’anno del restyling. La Volkswagen Tiguan porta al debutto tante nuove soluzioni ma  nessuna rivoluzione. Cambiano taluni dettagli che riprendono una serie di richiami già visti su altri modelli del Gruppo. Qualcosa che va ad armonizzare le linee tese del vecchio modello e integra elementi nuovi.

Cambieranno le prese d’aria, il frontale ma sopratutto i fari anteriori. Sotto quest’ultimi che mostreranno una diversa linea luce, c’è un nuovo  scudo paraurti con prese d’aria di grandi dimensioni. Al posteriore troviamo degli affinamenti generali,  e un abitacolo noto, ma  che introduce degli elementi infotainment di ultima…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/3HPj6HTHRxA/58604.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.