“Briglia della Comare”: Tortura Rinascimentale che puniva il Pettegolezzo

 

Le punizioni corporali sono sempre state considerate un deterrente per chiunque avesse in mente di commettere qualcosa di sbagliato. Dall’antichità fino ai giorni nostri (purtroppo), la tortura non ha mai smesso di essere usata come forma di punizione o come “incentivo” alla confessione di un crimine.

E’ fin troppo notorio il ricorso a punizioni corporali durante il periodo dell’inquisizione, quando anche il minimo sospetto di eresia o stregoneria, portava a terribili condanne.
In Scozia, durante il Rinascimento, a molte donne non occorreva commettere chissà quale grave crimine per subire un’orribile punizione, bastava essere un po’ pettegole…
Per questo “crimine” così diffuso fu inventato uno strumento di tortura ad hoc: la mordacchia, o…
Leggi l’intero articolo su: https://howtodofor.com/briglia-della-comare-tortura-rinascimentale-che-puniva-il-pettegolezzo/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.