Cannizzaro: “Giovanni Calabrese esempio di legalità e trasparenza”

 

L’operazione di polizia che nella locride ha permesso di colpire la storica cosca dei “Cordì”, ha sicuramente posto un importante freno all’ingerenza della malavita locale nella quotidianità della laboriosa ed onesta comunità jonica.

La brillante attività investigativa di Carabinieri e Guardia di Finanza, ed il coordinamento scrupoloso degli inquirenti della Procura, ai quali rivolgo un premuroso quanto sentito ringraziamento, ha sicuramente trovato nella figura del primo cittadino di Locri, Giovanni Calabrese, l’Istituzione necessaria per svolgere al meglio le relative indagini e, soprattutto, emettere i provvedimenti di custodia cautelare di cui oggi apprendiamo.

Infatti, è solo grazie ad una serie di denunce del coraggioso e…
Leggi l’intero articolo su: https://www.citynow.it/cannizzaro-giovanni-calabrese-esempio-di-legalita-e-trasparenza/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.