ESET: attenti al ransomware che si diffonde via SMS e prende di mira dispositivi Android

 

I ransomware sono una delle categorie di malware più temute e diffuse degli ultimi anni a livello globale. La diffusione di questa minaccia informatica si è estesa nel mondo in modo capillare seminando migliaia di vittime. Il funzionamento di questi malware è già ampiamente noto. Quando un dispositivo viene infettato da un ransomware, i dati al suo interno vengono crittografati impedendo al legittimo proprietario di accedervi nuovamente. A quel punto i cyber-criminali chiedono al malcapitato un riscatto, da pagare in bitcoin in modo da essere impossibile da rintracciare, per poter ottenere nuovamente accesso ai propri dati.

Ebbene, i ricercatori di sicurezza informatica della società ESET hanno…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/dsCr7t9Bu-g/53679.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.