Facebook è morto (o forse no)

 

Sono passati diversi anni da quando Facebook è entrato nelle nostre vite.

All’epoca c’erano pochi utenti, poi erano le aziende a essere poche, la grafica era completamente diversa, c’erano meno funzioni ma molte più relazioni umane. Con il tempo, la piattaforma di Zuckerberg si è evoluta e con lei anche tutte quelle dinamiche che hanno orientato le strategie di comunicazione.

Il contesto attuale è completamente cambiato: si parla molto di privacy, si discute del caso Cambridge Analytica, la reach organica (=il numero di visualizzazioni non a pagamento) tentenna e il costo delle inserzioni aumenta. Con questa premessa, sono tanti gli utenti che hanno deciso…
Leggi l’intero articolo su: https://www.missmarpol.it/facebook-e-morto/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.