Greenpeace, appello rivolto al mondo

 

Greenpeace, l’Organizzazione non governativa volta alla tutela dell’ambiente fondata a Vancouver ad inizio degli anni ’70, ha rivolto un appello al vicepresidente della Commissione Europea Frans Timmermans ed al Commissario preposto all’ambiente e agli oceani Virginijus Sinkevicius affinchè caldeggino con convinzione un tempestivo intervento nell’ambito della Convenzione delle Nazioni Unite sulla diversità biologica.

Infatti, il sorgere ed il diffondersi della pandemia del Coronavirus ha riportato alla luce l’annoso dibattito circa la salvaguardia della diversità biologica e degli habitat naturali.

Per esempio, sotto la lente di ingrandimento al momento…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/_4Yd9FukcTw/62134.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.