Il mondo di Del Toro

 

In un articolo risalente a qualche tempo fa avevamo preso spunto da due film (con ogni probabilità quelli più rappresentativi) di Luca Guadagnino, allo scopo di individuarne gli elementi comuni e dunque provare ad isolare ed evidenziare i tratti salienti che contraddistinguono il genio del regista italiano.

Ora, seppur in un ambito completamente differente, tenteremo di replicare tale esperimento con un altro regista: il messicano Guillermo Del Toro.

Prendendo in considerazione gli umori del pubblico e della critica, le due pellicole da cui muoveremo i passi sono “Il labirinto del fauno” e “The Shape of Water”, usciti sul grande schermo rispettivamente nel 2006 e nel…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/PL_mJaB6MYs/63284.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.