Il ritorno dell’Isis: nuovo terrore in Francia. In Italia allarme bomba alla Rinascente e un tunisimo ricercato per rischio attentati [la foto segnaletica]

 

Se qualcuno pensava che il terrore dell’Isis fosse ormai pian piano scemato si dovrà ricredere. La Francia resta sempre nel mirino, colpita da un nuovo attentato solo venerdì scorso a Trèbes. Roma ha rafforzato le sue misure di sicurezza dopo aver ricevuto nella notte una lettera anonima, recapitata all’ambasciata italiana a Tunisi, dove si parla di un possibile attentato terroristico nella Capitale. Lui è Atef Mathlouthi, tunisimo 41enne, sospettato di essere un islamista radicale. Grande attenzione alle diverse manifestazioni religiose che ci saranno nella settimana per la Pasqua.

Oggi pomeriggio a Roma è stata dilagante la paura avvenuta alla Rinascente per un…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/L0_bhbFJFfM/35402.html

a2hosting

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.