Morte di Elisa, oltre Sebastiani c’è un secondo indagato: i dettagli del ritrovamento

 

Emergono ulteriori dettagli rispetto al ritrovamento di Elisa Pomarelli, la 28enne scomparsa da Piacenza il cui corpo senza vita è stato ritrovato in un fossato di campagna indicato da Massimo Sebastiani, catturato oggi nel solaio di un vecchio casolare. Come riportato dal quotidiano “Libertà”, il cadavere si trovava nella zona di Sariano di Gropparello, in un’area boschiva particolarmente impervia, e non in un altro casolare com’era stato detto inizialmente.

Il pm Ornella Chicca ha rilasciato delle brevi dichiarazioni: ”Si è trattato probabilmente di un raptus e non di premeditazione perché all’uscita del ristorante era calmo e tranquillo”. Il comandante provinciale dei carabinieri Michele Piras ha aggiunto:”Al momento è indagato per favoreggiamento anche…
Leggi l’intero articolo su: https://www.howtodofor.com/morte-di-elisa-oltre-sebastiani-ce-un-secondo-indagato-i-dettagli-del-ritrovamento/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.