Per chi è indeciso tra pandoro e panettone… può provare a preparare la BÛCHE DE NÖEL

 

Soffici e profumati pandori, versioni classiche o orfane di uvetta per gustosi panettoni… L’aria natalizia sarà costellata da luci e addobbi, ma il profumo della cannella e dello zucchero a velo vince su tutto.
La tradizione italiana in fatto di dolci ogni tanto lascia anche spazio oltre alle antiche ricette, a evoluzioni di giovani pasticceri fantasiosi ed entusiasti di proporre le loro idee.
Un dolce di Natale dei nostri cugini francesi (ma apprezzato molto anche in Italia) è La Bûche de Nöel ovvero un fantastico tronchetto in pasta di biscotto in cui il cioccolato di copertura conferisce l’aspetto corteccia .

Ma da dove viene l’idea e la storia di questa forma…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/LaRagnatelaNews/~3/4UwTE_FBLHw/66722.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.